Il dramma di Gemma: malata di cancro, decide di sposarsi, muore un’ora prima delle nozze

LONDRA- Il giorno più bello della sua vita è diventato il più brutto. Jemma Webb, una ragazza di 32 anni che da mesi lottava contro un tumore alle

[wp-like-locker]

ovaie, non ce l’ha fatta a coronare il sogno della sua vita, sposare il suo Alex: il loro matrimonio, fissato per lo scorso 17 marzo alle 4 e mezza, non l’ha vista arrivare all’altare, perché solo un’ora e mezza prima, alle 3, il suo cuore ha smesso di battere.
“Era molto eccitata, e lo ero anch’io – ha detto al Sun Alex Bradford, il suo fidanzato, distrutto – alle 2 si è sentita male, e nel giro di un’ora era già morta”. Per i medici, che le avevano diagnosticato il tumore nel febbraio del 2010, quando Jemma ha iniziato la chemioterapia, la ragazza non aveva speranze di arrivare viva al giorno del suo matrimonio. “Ma lei non ha mollato, credeva davvero di farcela: lei può aver avuto il cancro, ma il cancro non ha mai avuto lei”, aggiunge Alex. “Alcune persone si arrendono, lei no, non voleva morire, aveva una grandissima voglia di vivere”.

* Fonte Leggo

 

[/wp-like-locker]

 

Leave a Reply

*

Create blog